Bottle-sharing: Il lusso del vino condiviso

Nei piccoli paesi si dice che per bere buon vino bisogna essere in compagnia.

Ogni criticità permette di rivitalizzare le buone pratiche, ed è così che anche il mondo del vino ha necessità di aggiornarsi rivalutando quello che di buono già esiste.

Nasce così l’idea che se una bottiglia di vino al ristorante costa troppo da potersela permettere un cliente medio la bottiglie non diventa più oggetto del desiderio ma è il contenuto che assume un significato diverso. Basta cambiare logica con cui si osserva le cose. La necessità di abbattere i prezzi rinasce rimodulando la bottiglia intera in “bicchieri” di succo pregiato da condividere con altri clienti. La logica dei social network ha insegnato come la teoria dei gruppi di interesse nasce dalla possibilità di trovare più persone che vogliono condividere un oggetto (o tema) in comune. Allo stesso modo la teoria della cosa lunga di Anderson dice che:

gli eventi poco frequenti o di bassa ampiezza – la coda lunga, rappresentata dalla porzione gialla della curva – possono cumulativamente superare in numero o in importanza la porzione iniziale della curva, di modo che presi tutti insieme rappresentano la maggioranza.

[Fonte Wikipedia]

Applicando questa logica alla bottiglia ( che detta così potrebbe sembrare un po’ strampalata come cosa ) il problema del prezzo troppo alto viene “rimodulato” attraverso la possibilità di generare maggiori vendite attraverso il vino “sfuso” di qualità. Il tutto confezionato dal principio di “condividere” allegramente un buon vino.

 

A questo punto mi sembra interessante segnalare anche un evento che vedrà applicato lo stesso concetto, lo sharing nel mondo del vino,  in maniera diversa. Terroirvino2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: