Vendere vino è un’arte…

Dicono che vendere vino on-line sia un’attività prosperosa ultimamente…

Io credo che non sia poi così facile come sembra…

Vendere è un’arte!

Anche saper cogliere opportunità fa parte del mestiere.

Ne volete una prova?

Avevate mai pensato che esiste un uomo che ha fatto della “sventura” di ogni produttore di vino la sua attività?

Visitate Accidental Wine Company e capirete di cosa vi sto parlando.

[ne parla anche Antonio Consoli via intavino]

Annunci
Comments
5 Responses to “Vendere vino è un’arte…”
  1. dariopagnoni ha detto:

    C’è modo e modo di vendere vino online. Come ho scritto nel mio blog, linkato in testa a questo post, è interessante un determinato approccio alla vendita di vino italiano di qualità; il vino nel suo essere un prodotto culturale, non un bene di consumo qualsiasi.

    Senza dubbio vendere vino è un’arte!

    Interessante la segnalazione all’Accidental Wine Company…

    • studentefreelance ha detto:

      Ciao Dario,

      grazie per il tuo commento.
      Per quanto riguarda il fatto di vendere il vino come prodotto culturale piuttosto che un prodotto è un bel romanticismo a cui anchio aspriro.
      Volendo essere realisti il vino si vende e si compra più come “prodotto” (nel vero senso capitalistico) che come elemento culturale.

      Il vino può rappresentare prestigio, eleganza, classe, cultura( inteso come elemento intellettuale di chi lo utilizza, quindi sempre in senso autoreferenziale) ….

      Purtroppo io lo analizzo dal punto di vista di un marketer e quindi non saprò mai dirti cosa rappresenta culturalmete per me.

      Quello che si può provare a fare è di unire le conoscenza tecniche e culturali tra marketer e produttori di vino e provare a dare il giusto valore ad un prodotto che altrimenti rischia di seguire la “naturale” curva della massificazione!

  2. Gregorio ha detto:

    Vendere, vendere qualsiasi cosa, è un’arte; ma non il vino, altrimenti lo facciamo diventare una saponetta. E il vino non lo è.

    Io preferisco comprare, pittosto che mi sia venduto, il particolar modo il vino, ma lo accetterei anche da un venditore, che lo compra per se, e per il suoi …. amici/clienti.
    Gregorio

  3. Marco ha detto:

    Buongiorno a tutti, la vendita online di vino è diventata un impresa di estrema difficoltà, soprattutto perchè il commercio elettronico non è regolato da una disciplinare seria e solida. Ho notato negli ultimi mesi la nascita di diverse decine di shop del vino!!! Ma di vino ne trattano “ben poco”, forse le chiamerei lavatrici!!! Anche quì sono arrivati i furbi!!!
    Questo disturba e scredita la categoria di chi lo fà con passione e impegno. Un saluto a tutti i lettori dallo staff di http://www.vino.in e speriamo che le cose cambino un pò!!!

    • Daniele Vinci ha detto:

      Ciao Marco,

      grazie per la tua esperienza diretta di commerciante e appassionato del vino.

      A mio avviso una possibilità per chi come te fa questo mestiere con passione è cercare di “fare rete” con altri shop simili al tuo. Collegare le tante “isole” sparse nel web per creare un circuito di qualità.
      Ad esempio ti segnalo questo wineshop di amici: winebrunello

      Essere presenti sulla rete significa interagire con la rete.

      Una “vetrina” non può bastare più per vendere. E’ necessario che i prodotti vengano “raccontati” e che il vostro “canale” di vendita agisca anche da supporto informativo.

      Sul piano marketing:

      Chi siete ( identificazione)
      Chi sono ( community)
      Dove volete arrivare ( obiettivi)
      Come volete arrivare (strategia)

      Da oggi inserirò anche il tuo sito tra i wineshop.

      A presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: